search
top

Convocazione del Consiglio Comunale MERCOLEDI’ 28 SETTEMBRE 2011 ORE 20:30

Dimensione Testo » Grande | Piccolo


Prot. n°    Guastalla, lì
Tit.02-03
Il Presidente del Consiglio Comunale

Al Sindaco

Al Sig._______________
Consigliere Comunale

Al Sig._______________
Assessore Comunale

Al Sig._______________
Revisore dei Conti

Oggetto: Convocazione  del Consiglio Comunale.

La S.V. è invitata ad intervenire alla seduta del Consiglio Comunale che si terrà presso la Sede Municipale

MERCOLEDI’ 28 SETTEMBRE 2011 ORE 20:30

per la discussione del seguente O.d.G.:

Comunicazioni del Sindaco;

Comunicazioni del Presidente del Consiglio Comunale;

Approvazione verbali di seduta del 09/06/2011 e 01/07/2011;

Ratifica deliberazione della Giunta Comunale n.92 del 05/08/2011 avente ad oggetto: “Variazione al Bilancio di Previsione 2011 ai sensi dell’art. 175 comma 4 del D.Lgs. 267/2000”;

Interrogazione presentata dai Consiglieri Massimo Comunale, Camilla Verona, Rosa Maria Felicita De Lorenzi sulla  mancata informazione che l’area di investimenti parchi veniva trasferita da Parco Pascoli a Pieve;

Mozione presentata dal Consigliere Davide Zanichelli avente ad oggetto: “ Bilancio Comunale 2012 discusso con i cittadini Guastallesi;

Bilancio di Previsione 2011 – Provvedimento di variazione e adempimenti connessi all’art. 193 del D.Lgs. 267/2000.

Interpellanza presentata dalla Consigliera Camilla Verona in merito alla mancata  consegna di documentazione riguardante la chiatta sita in Parco Pascoli.

Distinti saluti
IL PRESIDENTE
(Fiorani Francesca)

allegata interrogazione punto 5:

AL SIGNOR SINDACO
pc:SEGRETARIO COMUNALE
pc.PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE

COMUNE DI GUASTALLA

INTERROGAZIONE

Premesso che: il Consiglio Comunale è la sede naturale
della informazione e della discussione e che esistono
obblighi di lealtà e sincerità verso il Consiglio.

Considerato che: Nel Consiglio Comunale del 01 Luglio
la sovranità del Consiglio è stata umiliata ed offesa
e che gli obblighi di lealtà e sincerità sono stati traditi.

CHIEDIAMO AL SIGNOR SINDACO

Chi ha deciso di non dare l’informazione che l’area di investimento parchi veniva trasferita da Parco Pascoli a Pieve.

Chi era presente nella riunione della giunta che il 30-06 ha deciso tale spostamento?

Ricorda il Sindaco di aver preso parola sostenendo l’urgenza e la non differibilità dell’intervento in Parco Pascoli?

Ricorda l’Assessore Rodolfi di aver preso la parola e di aver difeso l’intervento in Parco Pascoli?

Che cosa dobbiamo pensare di un simile comportamento? Forse il Sindaco non era informato? Forse l’ assessore Rodolfi non era informata?

Chi prende le decisioni in Giunta e chi decide di non informare il Consiglio?

In attesa di risposte deploriamo questo comportamento che è la spia della catastrofe amministrativa e civile della nostra città.





Condividi la Notizia:

Commenti chiusi.

top