search
top

considerazioni sul caso manfredotti!

Dimensione Testo » Grande | Piccolo


 

CONSIDERAZIONI SUL CASO MANFREDOTTI!


Occorre prima di tutto ristabilire un po’ di verità e cioè che senza l’ODG presentato da me e da Ruggenini (5 stelle)non ci sarebbe stato il precipitare della crisi di giunta.
La Giunta ha giocato di anticipo ma la sorte di Manfredotti era già segnata!sarebbe stato sfiduciato il 30 maggio con una figuraccia cosmica dell’attuale maggioranza.

Detto questo la Città di Guastalla non ha perso niente: assessore e consigliere comunale a Guastalla, consigliere provinciale (assenteista), pensionato baby ed insegnante (non x concorso ma chiamata diretta) ed oneri contributivi a carico del Comune(e quindi dei cittadini).
Non ha mantenuto una sola delle promesse elettorali: competenza, efficienza, oculatezza, rigore morale, interesse x la città intera e non solo di Pieve.
Sarà ricordato per avere triplicato i finanziamenti pubblici delle scuole paritarie e cattoliche e per avere regalato nel 2012, 47.000 euro ai cres delle parrocchie!
47.000 euro x venti giorni di attività ricreativa!!
Sarà ricordato per il suo silenzio complice quando sono stati regalati 41.000 euro ad associazione amica del vicesindaco Lusetti!
Sarà ricordato per la clamorosa assenza al drammatico Consiglio del 22/07 del 2010 (la cacciata di Lusetti)!
Sarà ricordato per aver tollerato l’incredibile scandalo dei libri di storia antica fatti acquistare da associazione amica che doveva organizzare un corso per studenti lavoratori.
Allora l’Assessore Bartoli era un amico e viaggiavano a braccetto!
Il ritiro delle deleghe è una pagliacciata! Ad un anno dal voto una crisi di collegialità (ma c’è mai stata?) si risolve con le dimissioni di tutta la giunta ed il ritorno anticipato al voto!
Ho sempre dichiarato che questa maggioranza ha perso ogni legittimità morale a governare con lo scandalo ENCI!
Un Vice Sindaco e due Assessori firmano incarichi principeschi all’insaputa del Sindaco e non ricevono un calcio nel sedere ed il benservito ma riottengono (gli assessori) la fiducia del Sindaco!
Il nostro Sindaco ha sbagliato gravemente allora ed ha sbagliato ancora oggi!
Si dice in giro che sia stanco e nauseato di questa esperienza politica! C’è da credergli ed allora non capisco !
Perché non manda a quel paese tutti e ritorna alle sue vere passioni che emergono anche nell’ODG da lui presentato?

ps: SIGNOR SINDACO! Qualcuno della sua maggioranza le ha chiesto che cosa è successo ai militanti sahariani?

Massimo Comunale
prc Guastalla

 



Condividi la Notizia:

Un Commento a “considerazioni sul caso manfredotti!”

  1. Davide scrive:

    Bravo. Tieni duro.

    Tanto alle prossime elezioni la Lega sparisce del tutto.

top