search
top

cronache guastallesi di fine anno!

Dimensione Testo » Grande | Piccolo


 

CRONACHE GUASTALLESI DI FINE ANNO!

Il 2013 si è chiuso con due avvenimenti di segno opposto.

Il primo è il macabro ritrovamento di una testa di maiale ,lasciata davanti agli sportelli sociali del Comune.Un gesto che ha sconcertato la comunità ed ha sollevato molti interrogativi.

Intimidazione?minaccia?

Rivolta a chi?

Il personale degli uffici non è e non può essere un obiettivo sensibile!lavora da anni ,al meglio,

senza un Assessore di riferimento che coordini e realizzi delle progettualità.

La realtà di Guastalla è questa:il Signor Sindaco ha sempre avuto la delega al Sociale ma non ha mai avuto il tempo di occuparsene.

Troppi casini!troppi poveri ,per di più questuanti e sempre gli stessi!

Ai funzionari dello sportello sociale va la nostra solidarietà!

 

Il secondo avvenimento è di pochi giorni fa,va in scena ,finalmente,la “EMILIA GALOTTI”,

commedia tanto cara all’Assessore.

Va in scena a Modena (anteprima)ed in prima nazionale a Roma.!!

A Guastalla?NO!il povero e vecchio Teatro ,provato e riprovato dagli attori(in sprezzo del divieto d’uso)non è agibile ed il PalaDucale non è all’altezza dell’evento ed ha problemi seri di agibilità.

Pensate che ogni settimana si riunisce una commissione di esperti e l’agibilità viene data settimana x settimana!

L’Assessore invoca il SUMMUM GAUDIUM per la città di Guastalla ed ascrive a sé ogni merito

(sopratutto il finanziamento comunale di oltre 20.000 euro,per la messa in scena).

Ghottold Lessing,.oggetto dei suoi studi privati,assurge ad icona della Città di Guastalla e pazienza

che il Convegno , a lui dedicato ,registrò 4 (quattro) presenze.

In ogni caso buona fortuna a Pamela Villoresi e buona fortuna agli attori guastallesi,protagonisti di tale epica impresa.

L’assessore ha fatto ancora parlare di sé per una altra iniziativa curiosa:liberare i sottoscala ed i sotterranei della Biblioteca Frattini dalle centinaia di volumi di libri improponibili,destinati ad una divulgazione mai avvenuta.

Impagabile!si fa pulizia e si racconta che si regalano libri!fantastico.

Chissà se ci sono anche i 200 volumi editi dalla Associazione Guastallese di Storia Patria,libri venduti a chi doveva gestire un corso per studenti lavoratori.

Il libro sulla battaglia del 1734 è introvabile da anni.

A proposito di Associazioni mi corre l’obbligo di segnalare l’irruzione nella vita civile e sociale guastallese di SENSO CIVICO,associazione creata da Alberini Andrea(lega nord,uomo forte dell’amministrazione).

Promette buoni pasto in cambio di lavori socialmente utili.non è chiaro chi li commissiona i lavori

E chi stabilisce le priorità.Bah!

Chiudo con un alcune notizie politiche:Marco Lusetti fa sul serio ed a tutt’ora è l’unico che iniziato la campagna elettorale,fa grandi promesse ed annuncia scoop sensazionali.

Lo conosciamo e lo aspettiamo al varco!

 

Buona Lettura e Buon 2014

 

Massimo comunale prc guastalla 31/12/2013



Condividi la Notizia:

8 Commenti a “cronache guastallesi di fine anno!”

  1. g.benaglia scrive:

    La ringrazio degli auguri e le rinnovo tutta la mia stima per tutte le cose
    che ha proposto in Consiglio Comunale lo scorso anno e i precedenti. Certo i
    cittadini guastallesi hanno in lei un vero paladino e soprattutto il sociale ha
    in Lei un faro cui rivolgersi sempre. Le consiglio di documentarsi meglio prima
    di scrivere e lanciare giudizi però. Data la sua esperienza in anni e diversi
    consigli comunali e la voglia di fare, si candidi a Sindaco , lei è la
    soluzione giusta per Guastalla. Mantenga la salute soprattutto e pensi anche al
    tempo libero col suo adorato cane. Auguri dal sindaco

  2. Angela scrive:

    Auguri, bacioni, andrà meglio spero.

  3. Stefano scrive:

    Caro Massimo,

    approfitto della tua mail per farti tanti auguri di un felice 2014. E per dirti anche che il tempo che manca … dipende da noi. Dipende da come il fronte anti-benagliesco (o anti-bartoliano) saprà organizzarsi per tornare a vincere. In questo momento noto dei movimenti sottotraccia che non mi fanno essere ottimista al 100%; ma credo che l’esito finale possa essere positivo. Mi piacerebbe avere modo di parlarti per capire cosa pensi di alcune candidature e di alcune idee che stanno uscendo in questo momento. Non mi preoccupa tanto Lusetti, quanto invece la macchinosità di un centrosinistra che è ancora avvitato su se stesso. io credo che occorrerebbe dare vita ad un contenitore politico molto trasversale nel quale trovino spazio esperienze anche diverse, tenute coese però da alcuni obbiettivi e punti di programma molto chiari e alternativi alla gestione lacunosa e inesistente dei problemi guastallesi che in questi cinque anni si sono incancreniti e amplificati. Occorre qualcosa che “includa” e non che escluda. Ho paura però che il PD pensi di essere pressochè autosufficiente e che il programma che qualcuno ritenga che il programma da proporre possa essere ancora, grosso modo, quello del 2009. Questo significherebbe non avere capito la gravità della situazione che Guastalla sta vivendo e soprattutto perdere il contatto con i cittadini amministrati.

    Di nuovo tanti auguri.

  4. Fabio e Giovanna scrive:

    auguri per un sereno e normale 2014
    speriamo bene!

  5. Rossella scrive:

    Un caro abbraccio a Te e Frida.
    Meno male che ci sei!!!!
    Buon Anno Nuovo!!!

  6. Daniela scrive:

    Ciao Massimo
    Sconvolgente quanto succede!
    Aiuto! !!!
    Vigila tu!

  7. Marco scrive:

    Per i miei scoop c’è ancora da aspettare, mi dispiace ma hai dato un’informazione scorretta per quanto riguarda………..
    Spero che a chiarimento avvenuto ci sia una rettifica da parte tua.

    BUON ANNO MASSIMO
    Con affetto Marco

    • massimo scrive:

      non so di che parli ma se ho dato una informazione non giusta
      la rettificherò ,come sempre ho fatto!

top