search
top

OSSERVAZIONI SULLA MOZIONE GUASTALLA BENE COMUNE!

Dimensione Testo » Grande | Piccolo


A PROPOSITO MOZIONE DEL GRUPPO GUASTALLA BENE COMUNE!

 

Riconosciamo il merito di aver proposto la discussione su Gaza all’attenzione del Consiglio Comunale,è un merito non da poco.

Tuttavia la mozione è timida,troppo timida,

si fonda su premesse sbagliate(il “conflitto israele-palestina”non è mai stato religioso)e fuorvianti,

fa un uso imbarazzante del bilancino per distribuire torti e ragioni,

definisce Hamas gruppo terrorista ed ignora le elezioni vinte ed il ruolo di interlocutore obbligato

per Israele ,

riconosce il diritto di Israele ad usare la forza ma se ne condanna l’uso sproporzionato della stessa(la mozione è tutta qui!),

sollecita l’Italia ad un ruolo fattivo ma dimentica che il nostro è uno dei paesi che fornisce più armi allo Stato di Israele e dimentica la disonorevole astensione ONU(sulla

proposta di commissione internazionale).

 

Non sta a noi suggerire emendamenti ma ci piacerebbe che qualche consigliere parlasse dei trecento bambini uccisi,delle scuole bombardate e degli ospedali rasi al suolo,

ci piacerebbe che qualcuno proponesse il richiamo dell’Ambasciatore come gli “irrilevanti”Brasile ,Cile e Venezuela hanno fatto,

ci piacerebbe che qualcuno proponesse la cessazione della fornitura di armi italiane,utilizzate per uccidere civili,donne e bambini fra questi,

ci piacerebbe che qualcuno ricordasse che i Palestinesi avevano una terra ed una casa,

oggi hanno solo macerie.

 

Collettivo Non Violento Bassa Reggiana

 

Guastalla 30/07/2014



Condividi la Notizia:

2 Commenti a “OSSERVAZIONI SULLA MOZIONE GUASTALLA BENE COMUNE!”

  1. maxcomunale scrive:

    non ho mai parlato di mozione ridicola,al contrario ho dato il giusto merito di averla presentata.
    le nostre osservazioni critiche hanno prodotto un intervento puntiglioso di paolo dallasta che ha ben spiegato il senso della mozione,correggendo alcune evidenti timidezze.

  2. Francesco scrive:

    A dispetto delle cose publicate oggi sui “nostri” quotidiani penso di aver chiarito che la posizione sulla mozione di Gaza non era in polemica ma in approfondimento e anzi ho apprezzato che Paolo abbia riportato la condivisione della stessa dei nostri gruppi. Come esprimo apprezzamento per l’appello e l’impegno promosso, anche con la presenza in Consiglio Comunale, dal Collettivo Non Violento Bassa Reggiana. Oggi su Prima Pagina c’è una bellissima e molto inquitante intervista a Monni Michele direttamente dai quei territori.

    Qui, Massimo, puoi leggere il nostro resoconto di mercoledì: attendo tuoi spunti, suggerimenti e critiche.

    http://www.guastalla5stelle.org/2014/08/guastalla-consiglio-comunale-del-30-luglio-2014-approvato-il-bilancio-con-i-voti-della-maggioranza/

    Grazie, Francesco

top