Volantino

demolizione barcone del parco Pascoli ?

4 maggio 2011
Buon giorno
sono Fabio Mazzoni

ho appena sentito dire che entro sabato verrà demolito e rimosso il barcone in cemento
del parco Pascoli

Quel barcone non fu messo lì per semplice sfizio di qualche progettista o assessore
Quel barcone  è stato posizionato negli anni 70-75 con una operazione ardita per quel tempo
nell’intezione restasse una testimonianza del  nostro territorio .
Quel barcone è in effetti un monumento al fiume !  molto più esplicito e condiviso che non i più recenti  marmi della rotatoria  di Porta PO

Se condividete è  possibile fare qualcosa per impedire questa iniziativa ?

un saluto  Fabio


Cosa possiamo fare?

Effettivamente il barcone è una testimonianza.

Voi cosa ne pensate?


presidio con striscioni e stampa
possiamo fare anche subito dei cartelli, pubblicare la notizia su giornali, blog, facebook, tv….
subito
questi amministratori di m. giocano sempre sulla mancanza di informazioni e di condivisione
il consenso, quello vero, non sanno nemmeno che cos’è
hanno la sensibilità politica di un rinoceronte
stanno cancellando sistematicamente la nostra identità
trattano guastalla, che non conoscono, come una pezza da piedi, per i loro piedi!

RESISTERE, RESISTERE, RESISTERE!!!!!!!!!!

camilla: fai girare x mail a tutti gli iscritti e simpatizzanti, io posto su facebook, chiamo spicuzza x coinvolgere gli studenti
chiamiamo gli amici del po e quelli che il barcone lo avevano messo lì.


Ma siamo sicuri che sia vero? Camilla, riesci ad avere informazioni a breve?
Se abbiamo la certezza muoviamoci subito come propone Stefano.
Matteo


La notizia della rimozione del barcone di Po zona Via Pascoli è vera e documentata, c’è una determina del 3 maggio (ieri!) non ancora pubblicata sul sito della quale ho fatto richiesta all’ Ing. Caretta e che mi verrà trasmessa (spero tempestivamente) via mail.
Della cosa se ne sta occupando l’Arch. Ricci che sta seguendo i lavori di riassetto dei parchi pubblici.
I motivi della rimozione sarebbero da attribuirsi al fatto che la struttura non è in sicurezza.

Ci teniamo informati.

Determinazione 172 del 3_5_11 Demolizione barcone


4 Comments
  1. borciani emiliano 7 anni ago

    il barcone è un monumento dedicato al po e alla sua gente! chi lo vuole togliere sono propio coloro che vanno nelle piazze a gridare a gran voce che gli immigrati devono tornare da dove son venuti perchè stanno distruggendo le nostre tradizioni e invadendo i nostri spazi!penso che gli unici immigrati che stanno facendo questo sono chi oggi sta governando guastalla e l’Italia!Sarebbe bello riuscire a fare una catena umana intorno al parco o al barcone stesso!

  2. gianfranco 7 anni ago

    Grazie FABIO ,
    peccato che non l’ hai tirato fuori stasera al 1° Maggio .
    Io propongo di preparare Cartelli Striscioni da mettere sul Barcone e in Via Pascoli nonchè Volantini da distribuire in Via Gonzaga per contestare la rimozione , e questo già da domani e Sabato o comunque il Venerdì e Sabato prossimi .

    Nonchè di legarci al Barcone qualora o comunque all’ inizio dei Lavori .

    La nostra è la posizione di Conservazione , nonchè di spendere i 2.400 Euro assegnati alla Rinascente o altri ancora necessari alla Messa in Sicurezza del Barcone .

    In attesa di riscontri ,
    Ciao GIANFRANCO

    • massimo 7 anni ago

      il barcone è un pretesto.quello che disturba è la gente straniera (donne e bambini )che lo popola.in campagna elettorale la lega lo aveva promesso;riconquistarlo alla italianità.

  3. MASSIMO 7 anni ago

    In effetti, il barcone posizionato nel parco , a prima vista sembra che possa essere pericoloso per i bambini che lo frequentano.
    Ma in tutti questi anni quanti incidenti sono stati causati da questo monumento?
    Se nessuno allora e’ pretestuosa la richiesta di demolizione , la quale invece nasconde l’incapacita’ di eseguire opere ben piu’ importanti da parte dell giunta di governo della citta’.Se lo si ritiene pericoloso allora lo si sposta in altro luogo adatto a testimoniarne la storia.
    Questa giunta dimostra ad ogni occasione di essere solo in grado di occuparsi dello stralcio delle aree verdi ma che quando si tratta di eseguire lavori importanti per la sicurezza del cittadino non sa nemmeno da che parte si comincia .
    Vedi l’articolo sulla rotonda di San Giacomo e San Rocco.
    Io ritengo che loro operino senza fini politici ma che siano sostanzialmente solo delle persone incapaci.

Comments are closed.

Potrebbero interessarti